• Burger di patate con insalata di pomodorini

    Burger di patate con insalata di pomodorini

60 Min 10 Min
ricco di vitamine basso contenuto di colesterolo basso contenuto di calorie
Indietro

Preparazione

1.  Lavare bene le patate e cuocerle in una Unità di cottura adatta usando la Softiera e Secuquick softline per ca. 15 minuti, secondo la grandezza. Pelare le patate, lasciarle raffreddare e schiacciarle con uno schiacciapatate o grattugiarle grossolanamente.

2.  Pelare la cipolla, mondare gli spinaci e tritarli finemente nel Tritamix, poco alla volta.

3.  Impastare le patate e gli spinaci con l’uovo, il Parmigiano, il pangrattato, un filo di olio e insaporire generosamente con sale e noce moscata.

4.  Formare otto burger ben spessi e metterli a raffreddare in frigo. Mondare i pomodorini e tagliarli a metà o in quarti, mondare il cipollotto e tagliarlo ad anelli sottili.

5.  Mescolare pomodorini e cipollotti con l’olio e l’aceto balsamico. Condire con sale e pepe.

6.  Coprire l'Unità di cottura con il coperchio e posizionarla sul fornello a calore alto. Con l'ausilio di Audiotherm riscaldare fino alla finestra "carne". Al suono di Audiotherm, abbassare il calore e adagiare i burger di patate nella padella.

7.  Riposizionare Audiotherm fino alla finestra “carne”. Al raggiungimento dei 90°C, girare i burger e completare la cottura.

8.  Controllare il colore e, se necessario, protrarre la cottura per qualche minuto, senza coperchio. Impiattare il burger con l’insalatina di pomodori.

 

Valori nutritivi per pezzo: 300 kcal