Burger di patate con insalata di pomodorini

 
60 Min 10 Min
ricco di vitamine basso contenuto di colesterolo basso contenuto di calorie
Indietro

Preparazione

1.  Lavare bene le patate e cuocerle in una Unità di cottura adatta usando la Softiera e Secuquick softline per ca. 15 minuti, secondo la grandezza. Pelare le patate, lasciarle raffreddare e schiacciarle con uno schiacciapatate o grattugiarle grossolanamente.

2.  Pelare la cipolla, mondare gli spinaci e tritarli finemente nel Tritamix, poco alla volta.

3.  Impastare le patate e gli spinaci con l’uovo, il Parmigiano, il pangrattato, un filo di olio e insaporire generosamente con sale e noce moscata.

4.  Formare otto burger ben spessi e metterli a raffreddare in frigo. Mondare i pomodorini e tagliarli a metà o in quarti, mondare il cipollotto e tagliarlo ad anelli sottili.

5.  Mescolare pomodorini e cipollotti con l’olio e l’aceto balsamico. Condire con sale e pepe.

6.  Coprire l'Unità di cottura con il coperchio e posizionarla sul fornello a calore alto. Con l'ausilio di Audiotherm riscaldare fino alla finestra "carne". Al suono di Audiotherm, abbassare il calore e adagiare i burger di patate nella padella.

7.  Riposizionare Audiotherm fino alla finestra “carne”. Al raggiungimento dei 90°C, girare i burger e completare la cottura.

8.  Controllare il colore e, se necessario, protrarre la cottura per qualche minuto, senza coperchio. Impiattare il burger con l’insalatina di pomodori.

 

Valori nutritivi per pezzo: 300 kcal

Prodotti utilizzati

  • Pentola 20 cm, 3.0 l
  • Coperchio per la cottura veloce Secuquick 20 cm
  • Padella Prestige 24 cm, 2.0 l

Altre ricette

Verdure & legumi

Insalata di quinoa

Verdure & legumi

Frullato di verdure

Dessert & dolci

Rossini

Prova ora