Erbe aromatiche & spezie

Descrizione, utilizzo e proprietà benefiche per l’alimentazione

Basilico

Ne esistono diverse varianti come il basilico tailandese, il basilico rosso o quello greco che si distinguono per colore, aroma e grandezza delle foglie. Gli aromi sono sensibili al calore e quindi il basilico è inadatto alla cottura.

  • È perfetto nella cucina mediterranea, per i piatti a base di pomodoro, il pesto e l’insalata caprese
  • Il basilico stimola l’appetito, allevia i crampi e combatte la nausea
Santoreggia

La santoreggia è una pianta annuale o perenne. L’aroma si sviluppa con la cottura, perciò la santoreggia è inadatta per i piatti freddi.

  • Grazie al suo aroma pepato è ideale per i piatti a base di fagioli e altri legumi
  • La santoreggia è efficace contro la flatulenza, stimola l'appetito e ha un effetto antibatterico
Aglio

L’aglio essiccato si trova tutto l’anno nei supermercati. I giovani tuberi primaverili hanno un sapore particolarmente delicato e un odore meno intenso.

  • Delizioso nei piatti di carne e verdura della cucina mediterranea e irrinunciabile nelle salse come pesto e aioli
  • L’aglio ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio, il consumo regolare è benefico per l’irrorazione e la pressione sanguigna
  • Per eliminare l’odore di aglio basta masticare del prezzemolo fresco o bere un bicchiere di latte
Origano

L’origano è chiamato anche maggiorana selvatica.

  • Indispensabile sulla pizza e nei piatti a base di pomodoro, nello spezzatino e nel chili con carne
  • L’origano ha un effetto battericida ed è considerato il più efficace antibiotico naturale. Le foglie fresche sono più efficaci di quelle essiccate
Prezzemolo

Il prezzemolo può avere le foglie lisce o ricce. Le foglie lisce hanno un sapore più intenso, le foglie ricce sono più decorative.

  • Si combina con quasi tutte le pietanze e in particolare con le patate e le verdure, è ideale per le salse fresche alle erbe
  • Il prezzemolo è ricco di vitamine – soprattutto vitamina C- ed è quindi un multivitaminico naturale
  • Grazie alla clorofilla contenuta nelle foglie, il prezzemolo ha un effetto depurativo del sangue e combatte l’alitosi
Menta

La menta piperita ha diverse varietà: marocchina, inglese, al gusto di arancia, di ananas o di cioccolato. I vari tipi hanno un aspetto e un aroma molto diverso.

  • Il sapore del tè preparato con le foglie di menta fresche è migliore di quello in bustina
  • È utilizzata nei dolci e nei piatti a base di agnello ed è la base della salsa alla menta inglese
  • Grazie al mentolo contenuto nelle foglie, la menta ha un effetto antibatterico, rinfrescante e dissetante
Anice

I semi di anice essiccati hanno un sapore intenso di liquirizia. Non è imparentato con l’anice stellato, anche se il sapore è molto simile.

  • I semi sono impiegati soprattutto per la pasticceria da forno
  • Perché l’aroma si sviluppi appieno, è utile schiacciare leggermente i semi nel mortaio
  • L’anice ha un effetto calmante sullo stomaco e l’intestino e si usa nelle tisane insieme ai semi di finocchio per alleviare i disturbi gastrointestinali
Curry in polvere

Si considera un’unica spezia, ma in realtà è una miscela di fino a 20 spezie diverse. Oltre alla curcuma contiene, per es., zenzero, cardamomo, pepe, coriandolo, peperoncino e cumino nero.

  • Queste miscele sono indispensabili nella cucina asiatica e nelle salse per le popolari salsicce al curry
  • Grazie al loro profumo e sapore, le miscele di curry stimolano l’appetito e migliorano la digeribilità dei cibi
Zenzero

La radice di zenzero si trova fresca in molti supermercati, in alternativa esiste lo zenzero in polvere con un sapore meno deciso. È prelibata anche la radice candita o ricoperta di cioccolato.

  • Di sapore e odore deciso che ricorda il limone, è indispensabile nella cucina orientale
  • Lo zenzero ravviva il sapore delle salse per la carne e dei dessert esotici
  • Lo zenzero stimola l’appetito e allevia i crampi delle coliche
  • Lo zenzero è utile contro la nausea e il vomito ed è quindi un efficace rimedio contro il mal d’auto
Cardamomo

Nei negozi specializzati il cardamomo si può acquistare sotto forma di semi o di capsule, nei supermercati si trova soprattutto macinato.

  • Il cardamomo è impiegato in prevalenza come spezia per i dolci natalizi e per la preparazione di insaccati, pasticci e paté
  • È indicato anche per raffinare i dessert e le salse aromatiche per la carne
  • Il cardamomo stimola l'appetito e la digestione. Inoltre ha un effetto benefico sull’umore – un pizzico di cardamomo nel caffè ne aumenta l’azione eccitante
Cumino nero

Anche se il nome è simile al cumino nostrano, il sapore è del tutto diverso. Si trova in commercio in semi o macinato

  • Il cumino nero è parte integrante della cucina orientale e della cucina sudamericana – tipici esempi di impiego sono il Kebab e il Chili con carne
  • Il cumino nero ha un’azione benefica sull’appetito e la digestione
Macis

Il macis è spesso chiamato anche fiore della noce moscata, ma in realtà si tratta del mallo della noce moscata. Questo guscio di colore giallo intenso o rosso-arancione si trova intero, tritato o macinato ed ha un sapore più delicato della noce moscata.

  • Si può impiegare per tutte le pietanze come la noce moscata, ma è particolarmente indicato per il purè di patate, il paté e i prodotti da forno
  • Il macis stimola l’appetito e rallegra l’umore, ma deve essere impiegato in piccole dosi, in grandi quantità può produrre sintomi di avvelenamento